"Udine coi nostri occhi". I rifugiati: guide turistiche della città

Comunicato Stampa

“Udine coi nostri occhi”. I rifugiati: guide turistiche della città

Oggi, venerdì 7 luglio, Ospiti in Arrivo incontrerà un gruppo scout di Pordenone, interessato a conoscere l’associazione e la realtà dei rifugiati e dei richiedenti asilo di Udine.

Alle 17.00, al parco Moretti, Il gruppo scout si unirà ai volontari di Ospiti in Arrivo per la consueta lezione d’italiano. I ragazzi si fermeranno fino a sabato, si è così deciso di organizzare un piccolo evento anche nella mattinata di domani, che si chiamerà “Udine coi nostri occhi”: richiedenti asilo e rifugiati, con l’ausilio di Ospiti in Arrivo, saranno le “guide turistiche” dei pordenonesi in una visita alla città di Udine. Saranno proprio i migranti a scegliere verso quali luoghi della città indirizzare la “gita”, raccontando da quali strade, quali piazze, quali zone sono rimasti più colpiti e affascinati. Il tour è ovviamente aperto a tutti coloro che volessero partecipare. Il ritrovo sarà sabato mattina alle 9.30 al parco Moretti. Ospiti in Arrivo è felice di portare avanti iniziative di questo tipo, nella speranza che simili momenti di incontro possano contribuire a rafforzare il dialogo tra la cittadinanza e i migranti, perché Udine sia sempre più un esempio di convivenza felice e di integrazione.